STAGIONALITA’: La raccolta avviene a fine luglio ma si trova essiccata tutto l’anno

PRODOTTO e ZONA DI PRODUZIONE: Cicerchia di Serra de’ Conti, Comune di Serra de’ Conti (provincia di Ancona)

Pochi anni fa questo antichissimo legume era quasi scomparso e proprio per questo è salito a pieno titolo sull’Arca del Gusto. Lo ha salvato un gruppo di giovani agricoltori riuniti ne “La Bona Usanza”, una cooperativa di Serra de’ Conti. Il Presidio, sostenuto dalla Regione Marche, ora porta avanti questo importante lavoro di recupero, selezione del germoplasma, rilancio commerciale e valorizzazione.
link alla pagina https://ristorantelapiana.com/presidi-slow-food


PRODOTTO DELL’ARCA DEL GUSTO link alla pagina  https://ristorantelapiana.com/arca-del-gusto

CICERCHIA DI SERRA de’ CONTI

Un tempo molto diffusa nella Marche, nella seconda metà del XX secolo erano rimasti pochi contadini di Serra de’ Conti a coltivare la saporita varietà locale di cicerchia. Si seminava in primavera tra il granoturco assieme ai fagioli e ai ceci e si raccoglieva ad agosto. Le piantine riunite in piccoli fasci erano appese al sole e poi battute nell’aia.

E’ una varietà minuta e spigolosa, con colorazioni che vanno dal grigio al marrone chiaro maculato. Ha una buccia poco coriacea e un gusto meno amaro delle altre varietà di cicerchie. La cicerchia di Serra de’ Conti non ha bisogno di lunghi tempi di ammollo (sono sufficienti cinque ore) e di cottura (bastano 40 minuti). Ottima in zuppe e minestre, può anche essere cucinata in purea o servita come contorno allo zampone. Con la farina di cicerchie, inoltre, si preparano maltagliati e pappardelle.

A Serra de’ Conti, nel cuore delle terre del verdicchio, a novembre, si tiene una manifestazione Enogastronomica unica nel suo genere, la “FESTA DELLA CICERCHIA”: il gioioso appuntamento si svolge nel bellissimo centro storico all’interno delle mura medievali, un vero gioiello che ha mantenuto quasi intatto l’impianto urbano medievale ed è tra le terre murate meglio conservate della provincia di Ancona.
Per saperne di più: www.cicerchiadiserradeconti.it

Descrizione del piatto: PIATTO DELL’ALLEANZA PRIMAVERA 2018
Zuppa di Cicerchia di Serra dè Conti e verdure con gocce di olio extravergine “Casaliva” del Garda.

la piana cicerchia serra conti

slow beans comunità leguminosa
Promuoviamo un maggior consumo di Legumi perché ricchi di proteine nutrizionalmente apprezzate, ottenibili a bassissimo impatto ambientale.

Per ogni “Piatto dell’Alleanza” servito, 1€ verrà devoluto a sostegno dei progetti Slow Food.

condividi questo post

Ristorante La Piana
siamo aperti fino al 15 agosto

scopri il menu di Ferragosto

chiusura estiva 
dal 16 al 30 agosto